Tour dedicato alla visita completa delle grotte del versante Ionico ed Adriatico, della durata di circa 3 ore per godere al meglio dei panorami mozzafiato che il paesaggio offre, tra relax, divertimento e benessere, oltre alla grande passione per il mare.

 

DETTAGLI:

PARTENZA/RITORNO
Porto turistico di Santa Maria di Leuca “MOLO H”
DURATA
3 ore
INCLUSO
Aperitivo Musica
Bagno Guida turistica

 

1

PARTENZA

PORTO TURISTICO LEUCA MOLO H SANTA MARIA DI LEUCA.
2

TACCO D’ITALIA

PASSAGGIO DA PUNTA RISTOLA LEUCADEUMARI DOVE SI INCONTRANO I DUE MARI ADRIATICO E IONIO.
3

GROTTA DEL DIAVOLO

GROTTA CON CAVITA’ PREISTORICA ALL’INTERNO DEL TACCO D’ITALIA , IN CUI SONO STATI RITROVATI REPERTI ARCHEOLOGICI RISALENTI ALL’ETA’ NEOLITICA.
4

BAIA DELLE SIRENE

UN ANTICO APPRODO IN CUI I PESCATORI NARRAVANO DI VEDERE LE SIRENE ALL’INTERNO DELLA GROTTA. LA SIRENA LEUCASIA.
5

GROTTA MESCIU SCIANNI

DEDICATA AD UN PESCATORE DI LEUCA DI NOME GIANNI , UNA GROTTA DAL COLORE VERDE SMERALDO, IN CUI IL PESCATORE ERA SOLITO RIFUGIARSI CON LA SUA BARCA DURANTE LE ORE CALDE DEL GIORNO.
6

GROTTA DEL FIUME

UNA GROTTA CON UNA SORGENTE D’ACQUA DOLCE ALL’INTERNO . UNA VOLTA PASSAVA UN FIUME CHE SFOCIAVA PROPRIO ALL’INTERNO , RENDENDO L’ACQUA UN PO PIU DOLCE.
7

GROTTA DELLE TRE PORTE

UNA GROTTA CON TRE GRANDI ARCATE SEMI CIRCOLARI, ED E’ LA PIU’ GRANDE DI TUTTO LO IONIO.
8

GROTTA DEI GIGANTI

UNA GROTTA IN CUI SONO STATE RITROVATE DELLE OSSA UMANE RISALENTI ALL’ETA’ NEOLITICA , APPARTENENTI ALL’UOMO DI NEANDERTAL.
9

GROTTA DEL RIFUGIO

UNA GROTTA IN CUI I PESCATORI TROVAVANO RIFUGIO IN CASO DI FORTE MAREGGIATA.
10

GROTTA DEGLI INNAMORATI

UNA GROTTA CON UNA SORGENTE DI ACQUA DOLCE ALL’INTERNO, CON UNA CAVITA’ CENTRALE ALL’INTERNO , DOVE SI APPARTAVANO GLI INNAMORATI PER DOLCI EFFUSIONI.
11

GROTTA DEL DRAGO

LA SECONDA GROTTA PIU GRANDE DELLO IONIO , IN CUI SI VEDE IN MANIERA CHIARA E COINCISA LA TESTA DI UNA MURANA PIERTIFICATA ALL’INTERNO DELLA GROTTA.
12

SOSTA BAGNO IN PROSSIMITA’ DELLA GROTTA DEL DRAGO E DEGLI INNAMORATI

13

TACCO D’ITALIA

PASSAGGIO DA PUNTA RISTOLA LEUCADEUMARI DOVE SI INCONTRANO I DUE MARI ADRIATICO E IONIO.
14

GROTTA DEGLI INDIANI O TERRADICO

UNA GROTTA DALLA FORMA BIZARRA , SEMBRA COME UNA TENDA DEGLI INDIANI , QUASI DISEGNATA, ABBASTANZA PROFONDA ALL’INTERNO.
15

GROTTA DEL GABBIANO

UNA GROTTA IN CUI TROVANO RICOVERO LA NOTTE I GABBIANI , IN QUANTO E’ LA MENO ESPOSTA AI VENTI CHE SOFFIANO NEL SALENTO. I PESCATORI VEDEVANO SEMPRE QUESTO STORMO DI GABBIANI USCIRE LA MATTINA PRESTO SEMPRE DA QUESTA GROTTA.
16

VARDUSELLE

SONO CHIAMATE IN QUESTO MODO PERCHE VISTE DA LONTANO SEMBRANO COME DUE GRANDI OCCHI NERI CHE SCRUTANO L’ORIZZONTE.
17

INSENATURA DELL’ORTO CUPO E GROTTA DEL SOFFIO.

UN ‘INSIEME DI GROTTE CHE PROSEGUONO ALL’INERNO DALLA CAVITA’ E DI CUI UNA DI ESSE SPRUZZA ACQUA ALL’ESTERNO PER VIA DEL VUOTO D’ARIA CHE CREA.
18

GROTTA DELLA VORA O CATTEDRALE

PER VIA DELLA SUA MAESTOSITA’, E PERCHE’ C’E UNA GRANDE VORAGGINE PROPRIO NELLA PARTE SUPERIORE CHE ILLUMINA LA GROTTA DURANTE IL GIORNO COME IL ROSONE DI UNA CHIESA CHE ILLUMINA LA SUA CATTEDRALE.
19

MANNUTE

UN COMPLESSO DI CAVITA’ ROCCIOSE CON TANTE STALATTITI E STALAGMITI CHE SI VEDONO DENTRO LE CAVITA’ A CIRCA 20/30 METRI SUL LIVELLO DEL MARE.
20

SOSTA BAGNO PRESSO GROTTA DEL SOFFIO CON GUIDA ALL’INTERNO DELLA GROTTA

21

RIENTRO AL PORTO TURISTICO

Interno grotta Leuca